Cosa sono i KEMPEROL?

I KEMPEROL sono un sistema impermeabilizzante liquido basato su resine armate con tessuto non tessuto.

La resina è applicata in opera e i tessuti di armatura sono tagliati e adattati perfettamente a ogni singolo dettaglio. E’ un lavoro sartoriale di altissima qualità, un «abito su misura» per ogni tipo di copertura. Nei sistemi KEMPEROL® sono uniti l’enorme professionalità artigianale dei nostri selezionati applicatori e i più severi standard qualitativi delle resine KEMPER SYSTEM grazie a produzioni ottenute in impianti certificati ISO 9001 e 14001.

Il mercato tradizionale delle resine propone, spesso, una sola resina adatta genericamente ad ogni uso. Noi invece proponiamo una gamma completa di resine (Poliestere, Poliuretano, Metacrilato PMMA), ognuna sviluppata per rispondere a una specifica esigenza di superficie, condizione climatica di applicazione e contesto di applicazione (dal contesto industriale al contesto ospedaliero dove sono spesso necessarie resine inodore a VOC zero).

Quello che si ottiene è una membrana impermeabilizzante monolitica (senza giunzioni), adattata perfettamente alla geometria della copertura, di spessore certo grazie all’utilizzo del tessuto, elastica, di lunga durata. La longevità di questi sistemi è sia certificata (dalle certificazioni CE che attestano 25 anni di durata minima stimata) sia referenziata (abbiamo applicazioni ancora in opera eseguite negli anni 60).

Abbiamo una soluzione per qualsiasi campo di applicazione, dalle coperture industriali ricche di corpi emergenti ai giardini pensili più impegnativi, fino ai parcheggi.

Ristrutturazione

I sistemi KEMPER SYSTEM sono applicabili sulla maggior parte delle vecchie superfici.

Ad esempio: membrane bituminose, metallo, membrane sintetiche - tipo PVC, FPO/TPO - calcestruzzo, ecc.

Eliminano quindi la necessità di lunghe, costose e pericolose rimozioni delle vecchie impermeabilizzazioni. Si evita, infatti, il pericolo dei rifacimenti tradizionali in cui la vecchia impermeabilizzazione deve essere rimossa lasciando la copertura nuda ed esposta fino alla posa della nuova impermeabilizzazione.

Nuova costruzione

Progettisti e architetti hanno a disposizione una progettazione integrata tra KEMPER SYSTEM e la sua rete di applicatori selezionati.

Oltre la loro tradizionale affidabilità, i sistemi KEMPER SYSTEM sono in completa adesione alla superficie e permettono di individuare velocemente eventuali infiltrazioni come quelle provenienti da superfici esterne all’area impermeabilizzata (tubazioni sottopavimento, edifici costruiti in aderenza, ecc).

l’impermeabilizzazione liquida completamente armata

KEMPEROL è un sistema impermeabilizzante basato su resine liquide applicate a freddo.

Le sue prestazioni eccezionali risiedono sia nell’utilizzo combinato di due esclusive tecnologie, «Bagnato su Bagnato» e «Armatura in tessuto non Tessuto», sia nella sua formulazione ottenuta in 50 anni di ricerche continue da parte di un’azienda, KEMPER SYSTEM, sempre totalmente focalizzata in questo settore.

Grazie alla tecnologia di posa «Bagnato su Bagnato», il sistema KEMPEROL forma una membrana monolitica e continua lungo tutto il suo spessore; i due strati sono tra loro fusi e non presentano il problema di delaminazione tra strati.

Inoltre, grazie all’impiego di un’armatura in tessuto non tessuto, KEMPEROL raggiunge in ogni punto della superficie almeno 2 mm di spessore, ottemperando con certezza alle severe specifiche tecniche dettate dalle linee guida ETAG 005 per tutti i sistemi impermeabilizzanti liquidi.

Principi di applicazione

Semplice e affidabile.

Dopo un’appropriata preparazione del supporto, si applica un primer adatto al supporto. Quindi, in un’unica soluzione, si applica la membrana impermeabilizzante KEMPEROL:

  1. La resina KEMPEROL è versata sul supporto e distesa uniformemente con un rullo.
  2. Poi il tessuto assorbente è applicato sulla resina liquida e rullato per rimuovere resina in eccesso ed eventuali bolle d’aria.
  3. Immediatamente dopo, si versa sul tessuto una seconda mano di resina. Dopo averla distribuita con un rullo il tessuto risulta completamente saturato.

Dopo la polimerizzazione, il rivestimento impermeabilizzante è accessibile e vi si può applicare un rivestimento opzionale secondo la destinazione d’uso della superficie.

Il ruolo del tessuto non tessuto

controllo dello spessore di applicazione

Le resine impermeabilizzanti sono generalmente autolivellanti, quindi per loro natura si distribuiscono e non permettono di creare uno spessore certo. I sistemi impermeabilizzanti invece devono poter «progettare» lo spessore dell’impermeabilizzazione, per raggiungere quei valori che l’esperienza e i test di laboratorio ritengono necessari a garantire l’integrità della membrana anche alla presenza di fessurazioni del supporto.

Il tessuto non tessuto ha la funzione di assorbire la resina e di trattenerla fino alla sua polimerizzazione. Il tessuto non tessuto è progettato perché, quando saturato, abbia assorbito una quantità di resina costante e predeterminata in laboratorio. Dopo la polimerizzazione, la resina raggiunge così lo spessore voluto minimo di almeno 2 mm su tutta la superficie, anche in verticale.

In questo modo il rivestimento impermeabilizzante può avere uno spessore certo di almeno 2 mm, ottemperare le richieste delle specifiche delle linee guida CE-ETAG 005, cui devono rispondere tutti i sistemi impermeabilizzanti liquidi, e resistere quindi a tutte le sollecitazioni e fessurazioni tipiche di un supporto.

La tecnologia «bagnato su bagnato»

Il KEMPEROL V210, nel 1964, è stato il primo sistema impermeabilizzante liquido a beneficiare di questa tecnologia.

Sperimentata nell’arco di questi 50 anni, la tecnologia «Bagnato su Bagnato» armata con tessuto non tessuto consiste nell’applicazione di una prima mano di resina KEMPEROL sul supporto, seguita dalla posa del tessuto non tessuto assorbente, completata poi dall’immediata applicazione, a resina ancora liquida, di una seconda mano di resina KEMPEROL.

L’uso combinato di queste due tecniche permette di applicare in una sola mano una membrana impermeabilizzante di almeno 2 mm, creata per completa fusione a freddo di due mani, evitando sicuramente il rischio di delaminazione tra mani successive tipiche dei sistemi resinosi tradizionali.

La soluzione performante

Applicazione liquida a freddo:

  • Rivestimento continuo ottenuto per fusione a freddo: senza giunzioni o incollaggi
  • Nessun fissaggio meccanico: l’acqua non trova punti deboli di ingresso
  • In aderenza totale al supporto
  • Minima resistenza al vento
  • Applicazione a rullo o pennello: anche i punti più inaccessibili e complessi sono rivestiti meticolosamente
  • Si sposa perfettamente a ogni forma del supporto e a tutti i dettagli
  • Applicazione a freddo: nessun rischio d’incendio

Caratteristiche prestazionali:

  • Sistema armato su tutta la superficie con un tessuto non tessuto in poliestere, fabbricato a partire dal 25% di materia riciclata
  • Spessore minimo certo di almeno 2 mm su tutta la superficie
  • Ottima aderenza alla maggior parte dei supporti tradizionali: calcestruzzo, membrana bituminosa, PVC, FPO/TPO, metallo, ecc
  • Capacità di fare ponte, sulle fessurazioni del supporto, di 2 mm
  • Inalterabile alle forti escursioni termiche (da -30° C a +90° C)
  • Insensibile ai raggi UV
  • Resistente al punzonamento e ai ristagni d’acqua
  • Certificato Resistente alle radici secondo le severe direttive tedesche FLL
  • Opportunamente rivestito, adatto a ogni tipo di traffico

Sistema certificato e referenziato:

  • Sistema utilizzato con successo da più di 50 anni
  • Prestigiose referenze in tutto il mondo
  • Marcato CE secondo le linee guida ETAG 005
  • Generalmente disponibile l’assicurazione postuma decennale

Disponibile la gamma KEMPEROL senza solvente a VOC zero:

  • KEMPEROL 2K PUR è privo di solventi e a VOC zero, può essere utilizzato in contesti sensibili agli odori (ambienti scolastici, ospedali, ecc)
  • La gamma KEMPEROL 2K PUR è ottenuta all’80% da risorse naturali rinnovabili ed è accreditata LEED

Richiedi un preventivo gratuito

Un responsabile Kemper System vi fornirà un'indicazione di prezzo riguardante la risoluzione della vostra problematica con i prodotti Kemper System; oppure verrete reindirizzati ai nostri applicatori specializzati per organizzare un sopralluogo.

Richiedi un preventivo
×